AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

blog di Franca Figliolini

della pietra e della freccia

siccome era giorno, ma giorno
fitto, di luce abbagliante,
siccome era così, dicevo, andavo
di sasso in sasso

l'amore, dico

l'amore, dico. l'ampia cassa di risonanza
innestata al centro delle cose,
 
il sublimare in un istante da solido
a gassoso. ecco, questo amore

gassa d'amante

c'è questo nodo disciolto - non tagliato -
che ancora ricorda la sua natura d'intreccio,
quando i capi soggiacevano alle strettezze Leggi tutto »

stanchezza

 

eccetto che la stanchezza
come un filo di seta imbozzola

i pensieri: un filo color fucsia,

direi, ardente. così ardo, impaniata, Leggi tutto »

cuore cieco dell'inverno

figure stagliate nel vuoto
assorbite dal cuore cieco
dell'inverno, là dove tutto
è immobile. immagina questi
 

il senso della misura

ascolta, amore: appena più basso
il sole sciorina ancora luce
vivida, in questo novembre greve
di eco sorde, storie che si ripetono
insulse e terribili. Leggi tutto »

Non posso farci niente (La Voce)

tutto è questo

tutto è questo: noi che rimbalziamo
da un verso all'altro, nella strutturale

orfani

Il buio stamattina come
una perdita;
un lungo addio di strade, cavalcavia
e binari
nel diffuso grigio di un autunno estraneo

golem

sono sopravvissuta alle linee della mia mano
sicché ho preso fra le mie dita i giorni
facendone creta,

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1364 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Raggiodiluna