eros | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

eros

Alessia nel folto dell'albereto l'otto marzo

Nello spogliarsi all'aria aperta
(e il luogo è il folto dell'albereto)
tra fogie e e aghi di pino
e una pesante coperta Alessia

Alessia nel folto dell'albereto l'otto marzo

Nello spogliarsi all'aria aperta
(e il luogo è il folto dell'albereto)
tra fogie e e aghi di pino
e una pesante coperta Alessia

Il Poeta e il Mu

Taglioavvenuto
.........................................................................................................................................

Essere

Essere
 
Di cosa parliamo, ma in particolare, di cosa parlate?
Vorrei permettermi...
 

Natura astro gnomica

Natura astro gnomica
 
Prati ad asse, vedo, semi
che il sonno levita e
trattiene ai cieli, nostri in una nuvola

Erbe primaverili

Ne approfittavamo per nasconderci agli occhi di bagnanti e dei turisti.
La madre dal lettino sorrideva, benevolmente predisposta.

Brezzeggiare

é il vento quel che ho visto
brezzeggiare
sul mio capo da una tenda
Il vento brezzeggiava in modo oscuro

Aleppa

Pegure, ho cercato, come tanti
A gamba, dov’eri tu?
A gamba
Cal marciapiede al livello stradale
Dov’eri tu

.Di sogni fatti carne.

Sogno
Come fossero aghi i tuoi sguardi
a pungolare la pelle bianca
e come tiepida lava le tue parole
ad ingannare i pudici rossori.

Il dì dopo la festa e una poesia

La poesia non è guaritrice,
anzi fa male alla pancia.
Io pensavo qualche anno fa
che m’avrebbe salvato

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2512 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Francesco Andre...