AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

blog di Franca Figliolini

quel che resta di lei

«Cosicché ho vissuto l'amore come fosse

la retta del tempo

di tutto il tempo che ho avuto e
di quello che avrò
c'è un istante indimenticabile, unico, trafiggente
come una spada: questo.

Mi dici che non

mi dici che non è buio, né freddo, mi dici che
non è nulla. la somma di tutte le negazioni

di questo, prendo atto

essendo così, che la notte continua ad essere
notte e il giorno, giorno, essendo questo;
che non si precipita in qualche orrido rupestre

dove sono io?

dove sono io? mi cerco sempre, mi cerco anche tra una riga
e l'altra, non solo nelle parole arrampicate sui versi.
ah, che ardite costruzioni, che mano sapiente, mi dico,

auguri!

ti cerco là dove tutto sfuma nell'oro liquido
confondendo i contorni,
mia gioia. colore di vita, alba dei miracoli,

A Paolo

verosimiglianza

è questo folle manto di calore
che satura i pori ed evoca irreversibili conseguenze
gravide di colpa?
così - in queste albe attese nel frusciare

non senti?

affermare che tutto sia silenzio è come dire
che nulla è mai esistito, che questa carne
pende vuota dalle ossa, un vestito inutile

vorrei

vorrei qualcosa di leggero, un tocco, un segno
sulla fronte. qualcosa con le caratteristiche
dell'innocenza, che azzeri l'attesa in cambio

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2027 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Albatros
  • Bowil