cose così | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

cose così

Di giugno

Di giugno amo la luce
Che non vuole arrendersi
Al buio,
L'ondeggio del grano
Farsi d'oro nel vento

Tenerezza

Tenerezza di fronde neonate 
Verde speciale, 
Fu sulla mia pelle
Con tutte le cose nuove,
Esordio, scoperta

Fiori senza nome

 Sguardi
Improvvisi
come le stelle mattutine
.. è così che si bagnano di luce.
 
fiori senza nome

Bianco mattino

Bianco mattino
Al prato asciuga
Le lacrime della notte.
Mi somigliano i fiori
Che stiracchiano 

Pioggia sul ciclamino

Pioggia sul ciclamino
sosta in gocce
a gioire 
sulle morbide guance;
tale il dolore,
s'arresta

Lacrima

Ogni lacrima
Che lascia il greto
Ha la sua storia,
Quando troppo triste
È la trama
Altre la raggraggiungono,

Terra .. di mare.. e "malavoglia"

Terra..di mare..e malavoglia
 
 
Un passo dopo l'altro 
il vento borbotta

.Terra mia.

Terra mia
T'amo mia terra
_prestata al sostegno dei miei piedi_
[impeccabile Madre devota ad ogni mio bisogno]
T'amo

Etna

 
 
Si spengono i fuochi all'orizzonte
torna la quiete.
lo scirocco muove gli aromi

.Urlo e non mi senti.

Urlo
Grida silenzioso
[l'implosione dell'urlo mi stordisce]
Si affolla il respiro
su quei battiti folli
Taci!

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3645 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marco valdo