Poesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Poesia

Deglutendo viscere

Ha un che di ferale il pasto
la bestia lo consuma sul campo
con ingorda bramosia:
la senti uggiolante che strazia

Alessia prega Dio

Dio mio, fa che Giovanni non mi lasci
dopo che gli ho dato la mia verginità
tra piacere e gioia. La mia guida

Alessia prega Dio

Dio mio, fa che Giovanni non mi lasci
dopo che gli ho dato la mia verginità
tra piacere e gioia. La mia guida

un tramonto

 
Ha poco tempo un tramonto
lontano immensi cieli vivono
la realtà di un sorriso
in un temporale d’amore.

Come un girasole

Senza il tuo bacio
Mi piego,
Lo sguardo a terra,
Mi è negato il cielo,
Sul franare dell'estate

Respiri

Fioca tremula etra in cuore
sei germe regresso 
nel tuo accennato chetarti, 
ti sottrai dalle mie narici
a piccoli dosi

Anniversario

Rose di seta.jpg
Un soffio che passò sotto lo specchio,
cadde in terra fagotto degli attrezzi
era un segnale, l'Anima fuggiva,
libera ormai da mali della terra.

ti penso

 
Infinito ti ascolto
quando il silenzio
rimane tra noi
un cielo di stelle.

Alessia non ha paura

Selva notturna e ululati
di lupi nei pressi di Alessia
la presenza, branco assassino
per Alessia sul tappeto di foglie

Estate

Mare.jpg
S'apre stagione al luogo di marina
ventinove, d'Apostoli memoria,
approdo al mare, spiro di frescura,
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2080 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Catilina