Poesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Poesia

l'Essenza

Questa stanza sfitta ha vissuto
fra gli enigmi del pensiero
astratto, secondo solo al futuro,
all'idea, sparsa su una pila di fogli

il tempo che rimane

 
 
Il cielo poche rughe di nuvole
in una distesa d’azzurro.
Nel suo silenzio i miei giorni felici

haiku 4.-

Estate brucia
pandemia pendolare
speranza sciolta.

Come sbuffo di fumo

riconoscilo
l'hai tirata per i piedi
non un'immagine
viva che susciti
un tuffo al cuore
né metafore o
enjambements

fantasie

 
 
Nella mente mille parole
mille solitudini di sguardi
fantasie
dove noi siamo

.Il deserto.

Deserto
E in questo deserto che mi circonda 
[campo minato_a tratti fertile terra]
la desolazione intorpidisce
[dall'animo alle membra]

Senryu nr. 9

 
Maniero infesta
spirito cupo ... tocca
spostar la festa

haiku 3

Divina pioggia
rinfreschi la vita:
il verde si lacca di verde.

sul palco azzurro della terra

 
 
Era la luna e il suo volto sconosciuto
o quel misterioso silenzio dal sentore incerto
a volte incosciente

IL CIGNO!

il cigno
Il Cigno!
 
Ad intonar altera bellezza tu consoli,
adagi su acqua a specchio e divenirne due,

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2006 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • alvanicchio_Gir...
  • amun di ritorno
  • ferry
  • Nievdinessuno