AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

blog di baluba

Allitterazioni

A mano bassa

a mano

giovinezza

dita a fumo,

aperte, chiuse

a libro a inanellare sogni

 

e sogni

su dei cieli

 

 

 

Yoga

Riconoscerti

non è rappresentarti

lo puoi fare unendo

i gomiti piegando

braccia e gambe ad uovo

su una superficie abbastanza dura.

Bentornato amore

Bentornato amore, se mai sei esistito
se mai hai fatto parte del vapore
che emana dalle paludi
degli incroci della terra
se mai le grandi madri prima ancora del grano,
della successione dei figli,
re di un anno, giusto il tempo.
Benvenuto pure

Tiramolla

Da sempre me lo son chiesto
cosa sia l’amore
se un prodotto culturale
un centerbe per essere farsi risparmiare
o il Tiramolla che salta felice
su due esagoni.
Poi mi han bruciato nello stomaco, il succo gastrico
e questo metadone.

Slippini

T’impennerai un giorno, gonne cabrate
gli slippini, mi chiedo
se inflazionati, chissà.
ma le tue gambe
l’astragalo, le propiziazioni, gote
alla verbena
 
 
 

Un giro largo d'occhi

Mi lasci solo amore mio
a voler abbattere
le mura senza suoni, conosciute sentinelle
da una guancia all’altra
 
lasci da solo l’impossibile
sapendo quanto facile
sia
dare un giro largo d’occhi

A piedi nudi (L'altra)

La cosa apparve, ingigantì, mi lasciò a distruggermi. Ero già morto.

Non dovresti accarezzarmi. Ritardi l'agonia.

Spasimi. Dietro al cadavere quando ci vorrebbe un pianto.

Adesso piango, addosso al tuo comò. Fresco di ciliegio.

Casse, cassetti di piccioli cui ci siamo appesi, giorno dopo giorno.

Il mattino

Cado in questo Kosmo spiegato
probabilmente lungimirante
chiedendomi sempre
cosa ci faccia io, nel buio con gli occhi
 
quale motivo, nell’aggrapparsi ad una rete, tirarla
 
e non so rispondermi

Buffi

Folli, quei sogni acerbi
di buffi di promesse
carezzando i passi
di là delle traverse
i balenii del buio
sottopancia dell’adrenalina
scorreranno, scorrono
una pancia venata
d’azzurri.
 

La Base

Se vi è una cosa essenziale per la vita, questa è la verità.

È sulla base di questo fondamentale principio che il tutto nel nostro mondo si regola.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1942 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Marco valdo