Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

blog di Giuseppina Iannello

Il mio cuore restava con te

Riprendevo la strada in sordina
nel consueto percorso avanti indietro
c’eran ancora le case di ieri

Mamma, dono divino

Mamma,
pallida rosa...
Nei tuoi germogli
avevi concentrato
le tue speranze...
Mi fu precluso
renderti felice

Uno specchio 2 (*)

Uno specchio,
egli mi vide: non vola dirmi che
mi vedeva giornalmente,
sempre all’unico bicchier.
Che fai?! Tu ledi il tempo

Pensando alla partenza (Ricordo dei nove anni)

Che cosa accade?
Cosa mi succede?!
Sento sfuggirmi ad ogni passo
il piede
Le gambe forti, solo fino ad ieri
son fili d’erba;

Tempo che fu

Buon mattino Jou Jou,
dolce bimba di allor,
son l’autore che scrisse
le canzoni per te.
Quanti affreschi, quante cose

Mi fingevo ambulante (*)

Mi fingevo ambulante
per poterti vedere
e vendevo le castagne
per poterti trattenere.
Le candele erano accese
e in quel freddo carnevale;

Canzoncina per settembre

Tra gli origami, amore,
io non ti cercherò
Ché già ti vidi pallido, compreso 
in quel sentiero
Non mi lasciar.....

Considerazioni di una bimba in merito alle foglie d’autunno

“Foglie d’Autunno…
Voi rinascerete,
dai teneri germogli,
in Primavera,
ma la mia pianta

Al mio tempo

Tempo, io ti sento…
Ti vedo strascicare, legato alle catene…
E, poi, che cadi per l'agguato teso,

Santa Maria degli Angeli

Santa Maria degli Angeli
veglia sulla mia terra,
ch’io non ritrovi a sera
lo strazio di quel dì.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 3994 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Laura Lapietra
  • Ardoval
  • live4free
  • ferry