AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip

blog di Manuela Verbasi

dentro la testa, c'è di tutto e di più... anche di meno (e lo spazio è quel che è)- l'evoluzione di un pensiero

Io me la immagino con dentro uno stendino aperto, pieno di mutande e reggiseni, canottiere da muratore, un servizio da 16 di pedalini naturalmente bucati fronte alluce e lisi sul tallone. Nemmeno le calze si asciugano più! e san di muffa...1]

Cose Così [blu ormai, blu]

Dal trampolino
d'inchiostro
un lancio di schizzi
blu ormai, blu
 
Dammi un gancio!
Sprofondo!
 
Nelle mie banalità
 

Cose Così [rubino e oro]

Vedi come stempera
il quasi rosa
folleggia labirintico
fluttuante
trova di sè il profilo
l'arrotonda di toni
rubino e oro

 

come sono le tue labbra
caramella
posate al desiderio
o alla finestra

Cose Così [in bocca]

È il tempo
che teme la ruga
i sentieri immersi
e le viole stordite
ancora nei cappelli, velluti
plissettati di nascosto
 
Chiude la mano a pugno
e stordisce l'attesa
non posso
non puoi
nasconderti in bocca
così, sereno

Cose Così [del sole]

Allegro
il giorno del diamante
quando la pietra
nei ritagli di sole
preposta alla resa
riluce

Acqua

Acqua che scorre il planarti d'anima, la rissa dei fianchi maestosa sorride alla brezza, un fluttuare di luna i fuochi in ostaggio sulle nostre tempie. 

Alba nera

Striscio di china nelle tue pagine nuove
alba nera, dune mosse che vedi e  sfiori

Cose Così [la casa bianca]

ragazza-alla-finestra.jpg

È un bosco fitto

si staglia sopra il bordo dei miei occhiali,

torma di conchiglie

bottiglia su radici di terra rossa.

 

Un movimento ondulato,

come di rondine a planare,

Poeti benedetti

Benedetti poeti, anime sospese in fantastici voli, fuochi di vulcano in esplosioni di lava o flebili fiamme condite d'amaro. Legati alle metafore usate come maschere, reduci da mille morti e mille rinascite, i poeti.

Poeti maledetti

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1903 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia