AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di luccardin

la mia donna rosetta

 
 
Inganna il tempo l’ultimo sguardo
quando penzola nel cielo
in cerca di un nome che non ritorna.

primavera

 
 
È nel fiore la primavera
come le tue labbra di vellutate viole
e occhi di mare imbevuti d’azzurro .

infinito splendore

 
 
Noi polvere calpestata dalla morte
nel silenzio di un respiro
siamo immersi nel suo infinito vivere

sulle tue labbra

 
 
È un flebile respiro l’amore
in un soffio di primavera
lasciai sulle tue labbra i miei sogni

alba

 
 
Nel silenzio del mattino
un fiore apparve all’alba
su una croce di una chiesa
disperso nella luce

non cercare il cielo

 
 
Non cercare il cielo quando la nebbia
chiude le stelle nel suo ovattato respiro .
Tutto si nasconde alla vita

tutto quel che vive

 
 
Non rimanere qui
tra le periferie di uno sguardo .
Anche se la notte è buia

il tempo in noi

 
 
Volano i giorni dimenticati in uno sguardo
i nostri passi sinceri restano
a cosa serve ricordare l’impossibile

chi bussa al cuore

 
 
Un’altra alba scivola nella notte
il mio sguardo o una parola cosa vuoi che sia

lontano da noi

 
 
L’amore non ha mai parlato
è passione di uno sguardo
musica che vibra nell’aria.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3444 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin