Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

blog di luccardin

fiori comuni

 
 
Bruciano i corpi in questo olocausto d’imperfezione
sono le nostre membra di un ieri che non vive più

tante vite

 
 
I miei sogni
nel tempo d’amare
tante vite immaginate
come il sole che tramonta e muore

ricordi

 
 
Passeggiano le nuvole nel cielo
vivono nel tempo
che si perde nei miei occhi .

amata terra

 
 
Momenti di solitudine
l’amore è distante dalla vita
solo gli occhi osservano il dentro e fuori di noi .

cattedrali vuote

 
 
Muta l’indefinito vivere
in noi l’angoscia della morte
senza poter lottare .

quella malinconia

 
 
Ascolto il silenzio
nel bisogno di sentire la tua voce
nei passi mai cercati

alla fonte della vita

 
 
La vita è una risacca di giorni inutili
tu dolce anima ora splendi più del sole

le briglie del cielo

 
 
Da questa mia prigione un giorno andrò via
la mia anima ha vissuto nel dolore

mediterraneo

 
 
Non ricordo il volto del tramonto
il suo silenzio eterno
qui dove il mare è un’isola tra le stelle

un giorno migliore

 
 
Passa il giorno e anche il tramonto
poi la notte solfeggia tra i sogni
con ombre di chiare stelle .

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 2545 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil
  • live4free
  • nubi
  • Nievdinessuno
  • Antonio.T.
  • Danielle
  • ferry
  • woodenship
  • gatto