AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

blog di erremmeccì

Per strada

 
La prima volta che
per te
ho versato lacrime
ero per strada:
amaro responso risuonava
ancora nelle orecchie
a me
e a chi,
con me,
ti ha dato questa vita
e questo volto,

Passerà quest'estate...

 
C’è sempre un sospiro
fresco
di brezza marina
in quest’angolo fra due case,
 
ma cruda è l’ora,
quella delle ombre squadrate
incise al vivo
sul fianco della nuda collina;

Peggioro,col passare degli anni...

 
Questa vita mi sfianca,
 
questo dialogare
fra sordi,
queste garrule sciocchezze
proclamate
davanti ad una pizza ai funghi.
 
Faticano le parole
ad uscire dalla loro tana

Mai si slega

Come tenaglia di antico torturatore
mi tormenta
il pensiero di te,
mio unico germoglio
e mia radice,
spina conficcata nel cuore,
nodo struggente
che mai si slega ...
 

Carlotta

 
Questo ha di buono
la vita:
che non ti dà mai
tregua
con le sue sorprese.
 
Folle d’amore
per Carlotta,
per l’umido muso rotondo,
per gli occhi neri grandi

Bambina

 
Eri un pensiero, un’idea.
Eri la forza immane di un desiderio.
Eri un battito forte e profondo.
Eri il futuro
che si affacciava
dal bordo di un cassetto
traboccante di piccoli abiti colorati.
 

Per così brevi istanti

Non ha dormito
forse
quella notte
o forse
si è svegliato
nel riflesso grigio
e sporco
di un’alba come tante,
come era certo
di non volerne più
vedere.

Da sempre

 
Da sempre
mi stupisce la molteplicità
delle forme del dolore
e fino nell’intimo
mi offende,
mi lascia senza fiato
come quando nei sogni
precipitiamo
da vertiginose altezze.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1393 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia
  • Eleonora Callegari