Questa sedia è sghemba – dove sei ragazza? | [catpath] | Anonimo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Questa sedia è sghemba – dove sei ragazza?

 
Questa sedia è sghemba
ma regge macchie di piacere improvviso.
Ha una zoppia d’amore
- si potrebbe dire –
come dal pane scavavamo proiettili
a farci bersaglio
prigionieri poi cavalcioni nella continua resa
a risa
dominavi con strategie di labbra
alla gola
ai lobi
e gambe a compasso nei fianchi
e mani uragano dei corvini
e mento dolomite ardita
e un vulcano
dalla laringe liberava gioia
fatica dello slancio
spinta d’anche
ricadute a forgia d’aquilone
fiato corto
giacevamo a mente come posati marmi
al nudo di vergogne.
 
 
Dove sei ragazza?
Hai lasciato briciole
divise per cibo e panni unti.
Dove, ragazza, dove dondoli?
Io qui
sulla sedia sghemba
altaleno solo.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 4421 visitatori collegati.