cattedrali vuote | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu
  • Macerone
  • Silvana Sartorelli

cattedrali vuote

 
 
Muta l’indefinito vivere
in noi l’angoscia della morte
senza poter lottare .
Niente ricordi e niente futuro
solo un presente assente .
Fuori il silenzio di una città morta
abbandonata allo sguardo
eppure nel cielo azzurro
c’è una cattedrale senza anima
l’uomo.
I fiori arcobaleni di un prato
alberi distesi verso il cielo
è ormai primavera
anche sulle cime del signore .
Le finestre chiuse dalla malattia
stanze povere di sole
nel silenzio dei popoli
una preghiera di speranza
chi seppellirà il mostro ribelle per altri mille anni.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2729 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Danielle
  • leopold bloom
  • live4free
  • Nievdinessuno
  • voceperduta
  • Antonio.T.