La leggenda del pagliaro !! | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

La leggenda del pagliaro !!

La leggenda du paghiàrule !!.jpg
Pagghiarìule de fòure.
 
Trullo di campagna.
 
Locale rustico, fatto con pietre a secco e coperto, 
a volte, di paglia.
 
 
C'era una volta in una particella,
poco lontana al centro del mio borgo,
una distesa ricca e rigogliosa
 
d'ulivi misti ad alberi di frutta,
prugne, ciliegie, le cotogne mele,
assieme al cultivar di mandorleti.
 
In mezzo a questi campi c'era un trullo,
un pagliarulo, detto nel mio borgo,
assieme ad altri, pure se diversi.
 
Il contadino lì si riposava,
ivi stendeva le sue stanche membra,
dopo il lavoro duro d'aratura.
 
Ed una notte gente in malaffare
disfece quei pagliari per calcara,
pietre da cucinare e poi servire
 
per fare calce da adoperare
in fabbrica di case da costruire.
Il Nostro, grande e astuto chiese aiuto,
 
al suo fidato amico fico d'india
che le spinose pale a protezione 
gli mise ancor di più disposizione,
 
coprendolo a cappotto si suol dire,
così chiudendo accesso ai malfattori,
porta blindata anche a quel pagliaro.
 
Pertanto, pur tentando l'intrusione,
trovando ostilità al sciacallaggio
la loro ritirata fu leggenda.
 
E quei briganti smisero il misfatto
ed il pagliaro salvo detto fatto.
 
Lorenzo 21.12.22

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 6777 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rinaldo Ambrosia
  • Marina Oddone
  • stegiobat