Il più bello dei mari / in terza rima | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Il più bello dei mari / in terza rima

Nave
Nave solcava mari assai tranquilli
d'un tratto poi i venti di tempesta
troncarono crociera tra gli squilli
 
e nel silenzio scese nella siesta
travolta dal cruciale mutamento
cresciuta come un figlio di protesta
 
tra zucchero filato e tradimento
il vortice la prese giù nel fondo
rinascere potrà per compimento
 
il capitano può dare l'affondo
e ricomporre ciurme più obbedienti
per vivere così giorno profondo
 
e dire ancora cose convenienti
solo pensate non inconcludenti

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1532 visitatori collegati.