Il ricamo | Poesia | Giuseppina Iannello | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Il ricamo

Al tempo perduto pensava
ed a una strada lontana,
Marianna in un giardino,
tra bianchi fior di luna.
E, all’improvviso, scelse
di prendere una scala
e dal cestino trasse
ago, ditale e filo…
 
Così, col cuore in mano,
l’inizio, ebbe l’avvio…
Così...
il colore azzurro,
volle usare per primo.
 
O filo, filo…
della vita sua,
a qual cielo lontano
ti accostavi?
A quali occhi di bimba?
A quale mare?
A qual sogno incompiuto?
 
E, con il giallo, dopo,
creò una messe d’oro;
poi si adagiò nel sole
di un mondo antico.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 3052 visitatori collegati.