tu che hai mani come radici | Poesia | Franca Figliolini | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

tu che hai mani come radici

tu che hai mani come radici,
dita contorte e nodose, sazie di terra;
quel ridere bambino
 
che si rincorre alla gola;
occhi lontani che sfidano i giorni,
grandi occhi capaci di luce;
 
sogno mio, tu, dove sei?
 
sono persa a me stessa
in questi giorni di sole, spessi
come fossero materia
 
a sera tutto sfugge, lasciando
scie di porpora nell'indaco,
come segni di sangue.

 

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 4148 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Virgo
  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia