Spleen | Poesia | flymoon | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Spleen

brusio di voci
galleggiare di volti
su indefiniti fiati
si sta come 
staccati 
da sé
golfi di mestizia
mappe segnate 
dietro gli occhi
vi si piega
il cuore
nella sanguigna luce

ritratto di Virgo
 #
Folla e solitudine, volti senza identità, sguardi velati e voci sconosciute. L'anima frastagliata di un'umanità allo sbando...
 

ritratto di flymoon
 #
refuso: raggiungere al posto di rahhiungere.
 

 #
Una serie di immagini dette con urgenza che sgorgano concentrate le une dalle altre. Bella l'espressione "si sta come/ staccati/ da sé/" che sta ad indicare il senso di disagio che è tipico della malinconia della spleen in un discorso antiliirico. Visionarietà e magia nella struttura anarchica nel rahhiungere un effettto di straniamento.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2210 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia
  • Grazia Denaro
  • luccardin