Spaesato da una vita | Poesia | Bruno Amore | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

Spaesato da una vita

Se per un attimo, mi ci siedo dentro
e dalla rabbia non mi do il tormento
sento che la vita che tuttavia conduco
è, per lo più, uno strano spaesamento
del quale non vorrei esser membro.
Mi pare guardarla attraverso un buco
piccoli sprazzi veloci, abbagliamento
chiassosi pensieri di moderno astruso
etichette straniere d'istruzione e uso.
Sarà troppo il tempo trascorso dai ricciuti
dai quattro o cinque stipiti chiari condivisi
un garbo, convenuto, largo sui visi
parole e sensi si scolpivano adempiuti
erano vite e non tutti paradisi.
Un mondo semplice, lavorato a mano
con decori e orpelli che sapevano d'antico
noti e arcinoti, com'è il dolce rustico del miele
ch'è ricco di zuccheri, dono per l'amico
e s'adopera, da sempre, per la tosse e il fiele.
Or pare debba essere tutto effimero, fugace
non sono chiuso, ma questo non mi piace.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3074 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Antonio.T.