Amore mio | Prosa e racconti | Gino Soloperte | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

Amore mio

Il sole è appena sceso, i suoi raggi sdorano le poche nuvole  all’orizzonte, le colline sembrano mammelle  ed i pochi alberi in processione, viandanti cupi.
Quei fili, in cima ai pali che mi scorrono sul fianco, sembrano i righi di uno spartito dove gli uccelli, coi loro andare e venire,  scrivono quella nenia a cui vorrei dare fiato.
Lei mi aspetta, stasera non arrivero al buio, ma porterò con me queste note.
Sarà sorpresa e non mi bacera.
Scompongo la sua giornata ed ho anche segnato la sua vita. Figli, nipoti e parrocchiani,  scandisconoinvece le sue ore ed a me non resta che la notte.
Le ore più belle, quando lei dorme.
Mentre le sue melodie,  balzanti su sogni o incubi, scandiscono quelle ore di pace.
Coi pugni chiusi si ripara il viso e nei suoi lineamenti si alternano sorrisi a smorfie.
Rivivere quei momenti mi fa sentire un'intruso.
Io lì, in silenzio tra sonno e melanconia, la guardo e cerco di organizzare il prosieguo della notte, senza consuntivi o progetti,  ma pura contemplazione che s’interrompe quando spengo   la luce.
A domani amore mio.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2069 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil
  • live4free
  • Albatros
  • Danielle