U ripassinu | Poesia | taglioavvenuto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

U ripassinu

U ripassinu
 
Toh! Chi si rivede 'A Silvia
 
Silvia, rimembri ancora
quel tempo della tua vita mortale
quando beltà splendea
negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi,
e tu, lieta e pensosa, il limitare
di gioventù salivi?
 
Sonavan le quiete
stanze, e le vie dintorno,
al tuo perpetuo canto..
 
 
 
Psss. Dice l'Agosti, chi è costui? che qua, noi noi,
ci dovremmo trovare il subliminare
del Giacomo Leopardi; insomma, dice Lui,
la sua "pulsione vocativa": la disperazione
e l'ossessione leopardesche ecc. ecc. ecc.
Ma non è una specie di filastrocca, dico io?
Ormai. Boh!

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2916 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free