19 dub tre | Filosofia | sid liscious | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Agatha
  • Giovanni Rossato
  • PIERO COLONNA-ROMANO
  • Nuvola93
  • Paolo Melandri

19 dub tre

Per me gli americani sono stati portati da Dumbo non dalla cicogna.
 
Credo d'essere uno spaccato di vita spaccato sul serio.
 
Di tutto il tempo solo quello perso non è mai d'aggiustare.
 
Pietà! Pietà! Pietà! Non m'interessa sapere di ciclamino appena colto nel bosco appositamente coltivato quadrato e manco di spargere aromi per conto d'un frutto dei Caraibi sopravvissuto al tornado e naturalmente nemmeno desidero tutto il giorno di fianco al naso il gusto d'erbe esotiche mixate dal potente erborista Ghepen Semì. Pietà. Io voglio solo togliermi la puzza sotto le ascelle quando non posso lavarle. Pietà e... ed un deodorante veramente neutrale. O. Ovviamente.
 
I punti fermi hanno dei pregi ma sono fermi.
 
In occasione del virus potremo cogliere, appunto, l'occasione per preservarci semplicemente e singolarmente, oltre che intelligentemente, auto limitandoci nei consumi ed invece studiamo il vaccino per al solito fare finta causa noi non sia successo mai niente e... ed è finita un'altra occasione.
 
Io non so quale sia la malattia ma so l'unica cura siamo noi.
 
Si sta come quello che ha ingoiato tre blu ma poi la tipa ha preso un taxi.
 
Un genio è un matto per tre quarti con l'altro quarto diligente.
 
Le zanzare hanno molti difetti ma non portano la mal'aria.
 
Che riassumendo sarebbe ho un micro giardino recintato con dentro un cane enorme che spara cacca almeno sette volte al giorno. Dimensione o casualità?
 
Il calcio dovrebbe preoccuparsi degli errori arbitrari non di quelli arbitrali. Dovrebbe. Il calcio.
 
Quel ch’è certo è ch’è impossibile non avere affari col calcio.
 
Ad aspettare il vento del cambiamento vien da pensare sia un tram.
 
È bello andare in giro e vedere tante case di forme diverse poi però noti ma le antenne sono tutte uguali ed allora un po' ti passa.
 
Duro come quando senti che ti manca del sangue da qualche altra parte.
 
Di sagre sul sagrato.
 
È tutto molto semplice e lineare. Per andare d'accordo con tutto e tutti devo solo fare il contrario di quello che voglio.
 
La situazione non è mai semplice. Una volta mentendo ho detto ad uno che la mia famiglia aveva seconda casa in pregevole località turistica. E. E già ero pentito ma oggi ho conosciuto il tipo che poi l'ha comperata. La situazione non è mai semplice.
 
Devo ricordarmi di dire al vicino ch'è l'erba non la pecora quella sempre più verde.
 
Quando la via sarà eliminare bisogni in luogo d'accumulare ricchezze. Quando?
 
Oramai penso sia chiaro a tutti: meno bisogni hai più ricco sei.
 
A volte ho come l'impressione il mio educatore era un gran maleducato.
 
C'è la cometa e qualcosa di verde e gelatinoso viene scoperto sulla luna. Meglio se continuo a sorbirmi il gelato che altrimenti comincio a cablare pensiero a pensieri e non è più finita ma.. ma cazzo com'è gelato questo gelato.
 
Oramai si pecca di millanteria pure vantando d'essere il povero più ricco e lo sconosciuto piu famoso del mondo.
 
Eeeeeeh era ora. Adesso è ufficiale. Siamo tutti malati. Chi di covid, chi di terrore di prenderlo e chi di se lo becco lo becco e morta lì.
 
Stavo pensando a cosa potrei pensare di me, eventualmente potendo, di quand'ero vivo una volta che avrò traslocato lasciando salma, ma è salita la nebbia ed ho dovuto concentrarmi su dell'altro.
 
E nel mentre metteranno l'incentivo per chi vorrà cessare veloce.
 
Per un tifoso lo spettacolo vero è in qualche maniera rovinarsi lo spettacolo.
 
La mia perseveranza nel non fare niente andrebbe premiata.
 
Certo che il consumunismo stressa. Eccome.
 
State calmi altrimenti scateno l'infermo!
 
Se decenza fosse ogni pubblicità dovrebbe avere due versioni. Quella di chi fornisce il prodotto ed un'altra di chi ne usufruisce. Anzi di chi ne usufruisce senza peli sulla lingua.
 
Ma quando il pensiero si fa serio stiamo profondando?
 
Uno m'ha detto che per sistemare tutto dobbiamo solo smettere d'ingravidare. E non nascono più figli e nel giro di cent'anni o giù di lì non avremo noi e non creeremo nessun tipo di disturbo all'universo, ha subito aggiunto ed io ho pensato cazzo ma allora è matematico. Riusciamo sempre a fare diventare il problema ciò che avevamo ideato come rimedio al problema.
 
Oramai i cazzi miei esistono solo quando rigiro un mio mignolo in una  mia narice.
 
Era nell'aria ma adesso è ufficiale. Per numero le emarroidi hanno superato i neuroni.
 
L'era del disfare è imminente così ho deciso, tanto per fare qualcosa, d'anticipare i tempi morti installando mensole in piedi.
 
Io mi svegliavo spesso felice come quando appena finito un completissimo e stupefacente rapporto orale, ma ho dovuto smettere. Dopo era ancora più dura.
 
Essere semplice non è per nulla semplice.
 
Tranquilli la democrazia non può morire. Prima. Prima deve nascere e non è mai successo. Mai.
 
Ma il giorno l'altro quando viene?
 
Ma vai a fare niente. Va.
 
Io ho capito il mondo ha le fasi. Il sole ha le fasi, la luna ha le fasi, il mare ha le fasi, la terra ha le fasi, la vita ha le fasi, la femmina ha le fasi, il maschio ha le fasi, io ho le fasi. Oh! Manco mai una volta che s'incastrano decentemente. Manco mai.
 
Sostanzialmente devo solo confessare i grandi misteri della vita m'hanno sì sempre appassionato ma non ne n'è mai fregato un cazzo lo stesso.
 
Lui ha detto serve un cambiamento magari con la reintroduzione di ed io ma va fan culo va. Fine.
 
Si gira al contrario in senso orario.
 
Ed io che pensavo l'emergenza in Italia era già da prima lo status di stato.
 
No così tanto per dire l'orso non è scappato da nessun recinto semmai è stato il recinto che non è stato capace di contenerlo. Semmai.
 
A parte per il caso del leghista seriale poco serio non s'hanno notizie d'altre tarantole rimaste strozzate dalla propria tela.
 
Solo accettando il diversamente possibile nulla è impossibile. Solo.
 
Sembra proprio che i quadri abbiano perso la quadra.
 
Mi pare come che il segreto di Pulcinella abbia doppiato il carnevale.
 
D'assolutamente non mettere le cose nel posto giusto dovrebbe diventare istituzionale.
 
In camera sua i quadri erano attaccati sul pavimento, il letto sistemato in verticale ed un comodino stava sdraiato. Sdraiato e basta.
 
È incoraggiante. Al guardarsi in giro sembra le teorie del complotto abbiano rotto i coglioni perfino ai raffinati pensatori di teorie complottistiche seriali quanto inconfutabili ed allora magari è l'ora. L'ora di passare alla pratica?
 
Qualcuno deve avere dimenticato finché la pratica è in teoria non s'ha ancora fatto nulla.
 
I giovani intraprendenti che diventano imprenditori non sono affatto giovani intraprendenti. Non più.
 
Abbiamo intrapreso ad intraprenderlo?
 
Chissà perché ci sentiamo bene solamente quando siamo ben nascosti nelle nostre evidenze.
 
La mia vita perfetta è nuda nel letto. E tu ci somigli tantissimo.
 
Troppa. Troppa. Troppa gente deve capire che non ha capito un cazzo. Troppa.
 
Io so solo una cosa. La gente che crede abitiamo il medesimo pianeta si sbaglia e... e non di poco.
 
L'unica giustificazione onesta del leghista che sposò una migrante è scusate ma nel mentre avevo il cervello devastato dalle seghe.
 
Solo l'ottuso può essere estremista.
 
Ritorna. Cella faremo ancora?
 
State aspettando il lupo 19 vi dica che le autostrade e le rotte sono i moderni tratturi? No perché sembra proprio di sì. Pe. Pe. Pe. Core.
 
Strano ancora nessuno associ la nuova ondata con la fuga dell'orso. Molto strano. Vuoi vedere che qualcuno comincia a pensare qualche volta è pure colpa mia?
 
Siamo immersi nel regno del solo piangendo s'impara a ridere?
 
Chi ci tiene a non vincere pulito è il primo a lamentarsi quando perde sporco.
 
Tutti sanno quando dio cacciò l'uomo dal paradiso terrestre lo caricò di diverse condanne la peggiore delle quali fu solo il giorno dopo capirai quanto e come sei stato imbecille. Solo il giorno dopo.
 
Il segreto del perfetto politico è sembrare scemo come chi lo vota.
 
 
 
Devo ricordarmi non tutti gli stronzi sono coglioni. Devo ricordarmelo. Assolutamente.
 
Chi s'accontenta rode?
 
L'avevano detto: quest'anno vacanze in Italia e difatti solo chi va all'estero diventa positivo. Solo chi.
 
AAA Cerco stella cadente sulla loro testa.
 
È dura ma a volte, pure se a malincuore, bisogna ammetterlo: i politici italiani sono proprio la fine del fondo.
 
Oggi m'emetto da solo un'ordinanza: stai distante dagli abbronzati.
 
Oramai è chiaro. In Italia il covid è stato importato per inscatolare le sardine.
 
La democrazia non è mai cominciata però c'è una data precisa per quando è finita: il giorno in cui è stata giustiziata la politica extraparlamentare.
 
La cultura è quella cosa che ti da la misura di quanto stai bene lo stesso pur non sapendo tante cose.
 
A volte penso che. A volte penso chi. A volte penso che chi. Tutto qua.
 
Basta bugie. Il mondo è pieno di spigoli non d'angoli di paradiso.
 
Chissà perché se posso scegliere il posto mi siedo sempre nel primo che trovo libero in fondo alla sala dalla parte della porta del cesso. Chissà perché.
 
Non mi ricordo mai s'è meglio andare alla ricerca di nuovi slanci o di nuovi sprofondi.
 
Due notizie odierne dallo stato della libertà in statua. Oramai da tempo immemore è una fabbrica di detenuti ed a breve verrà aumentata la pressione dell'acqua dei rubinetti, con la motivazione ufficiale adesso il presidente non riesce a risciacquare i capelli come vorrebbe e... ed il bello è le due notizie possono benissimo essere una, come dire, conseguenza naturale dell'altra. Stiamo o non stiamo parlando dello stato delle libertà in statua?
 
M'ha detto bisogna dire qualcosa di nuovo ed io gli ho risposto perché proprio qualcosa ed il dialogo è finito lì.
 
E se fossi una statua scivolerei dal piedistallo per essere cascata.
 
C'è da credere che la parte di popolazione contraria al governo, in ciò praticamente istigata da chi è all'opposizione politica, assuma apposta comportamenti irrispettosi verso i protocolli introdotti dalla maggioranza per contrastare il 19. Che sarebbe, secondo loro, una specie di guerra civile. Che purtroppo come ogni guerra fa dei morti e feriti, ma che piuttosto d'inchinarsi al nemico sono conseguenza accettabile.
 
Quando diciamo seri ai grandi magnati bisogna cambiare direzione capiscono subito. Licenziano il ceo.
 
La mia vecchia battuta clou era perché io dopo venti o trenta volte che mi ripetono una cosa la capisco al volo. Rinverdisco.
 
Nei bei posti e nelle belle storie si capita per caso.
 
Oggi m'è sorto un quesito profondo: chi pulisce i bagni in paradiso?
 
Io a quel tipo gli volevo sparare. Non c'era storia. Sta cosa la desideravo ardentemente. Più ci pensavo e più la condividevo con la mia gioia intima. Oramai era una situazione decisa e non rinviabile. Ho procurato la pistola. Non vedevo l'ora. Pam pam pam. Tre colpi. Dritti nel cuore. Tutto programmato scientificamente e dovuto immediatamente. Sono andato dove sapevo di trovarlo. C'erano la polizia e l'ambulanza. Ho chiesto. Che succede? Hanno sparato a questo tipo. Lo conosce? Cazzo era il mio uomo. Per terra con tre buchi nella camicia dritti nel cuore. Ho vomitato. Porca vacca qualcuno aveva una forza di volontà meglio della mia. Qualcuno era stato più convinto e veloce di me. Qualcuno aveva una gioia più potente della mia. Non ci potevo credere. Impossibile. Io ero al massimo del mio potenziale ed uno m'ha sorpassato come con la fuoriserie si sorpassa uno in bicicletta sgangherata. Che delusione. Ed io invece che di me avevo sempre pensato che. Ed io invece che di me avevo sempre pensato che e... ed io invece che di me avevo sempre pensato che.
 
Il tempo mentale sprecato è almeno il triplo di quello fisico ed io ho paura questo sia un inghippo non da poco.
 
Aveva ragione lui. Siamo banane interscambiabili attaccate al muro con il nastro adesivo. E ci va bene così. Aggiungo io. E pertanto la sua non era un'installazione ma un ritratto. Oh! Oh come sono abitudinari i cerchi del mondo. Oh.
 
Cosa pensa un file spostato nel cestino in attesa d'elimina definitivamente?
 
Hanno detto dalle 18 è obbligatoria non prima è superflua.
 
Non vado volentieri in città. Mancano gli alberi. Sono stati internati in allevamenti recintati come fossero bestie. E per il resto sono svaniti nel nulla cerebrale che ha ideato l'urbanizzazione. Non vado volentieri in città. Lì vive la gente che s'è abituata a situazioni sub normali e non dice niente. Non vado volentieri in città. Senza alberi mi viene da dimenticare le mie radici. Non vado volentieri in città.
 
Ma da quanto tempo è quasi l'ora?
 
E a chi vuole rompermi le palle dico solo devi impegnarti di più che non sarebbe affatto una novità.
 
Normale se mi viene il flash scrivo una cosa e l'impulso sarebbe d'esternarla subito con entusiasmo ovviamente, ma io mica mi fido tanto delle cose. Sono strane le cose. Vanno, vengono, si rompono e decadono. E poi pure t'abbandonano, traslocano, non le trovi mai quando serve sul serio ed in gran parte sono superflue o inutili. Le cose. Or dunque. Meglio che prima ci medito sui flash. Molto meglio.
 
L'amore non è assieme a te mi frequento meglio.
 
Dei conti ora è alla ressa non alla resa.
 
A fare il finti non serve quando s'è tonti.
 
Oh be' no. No! Io sono tranquillo. Ho raggiunto la pace dei sensi di colpa.
 
Sognare è umano svegliarsi anche.
 
Il prossimo grande boom commerciale sarà dato dai dispositivi anali per depurare i gas di scarico.
 
Tutta questa gente che dichiara danni per miliardi ma prima presentava dichiarazioni dei redditi da ventimila euro ce l'ha un cervello?
 
Io non mi preoccuperei. È prassi comune passare alla padella quando uno è recidivo nel cacare fuori dal vaso. È prassi comune.
 
La gente mormora. L'opposizione lancia accuse e proclami. I giovani sono nervosi. Insomma c'è ed è palpabile. C'è del mai contento.
 
M'ha detto per come la vedo io quando ti viene da darti una mossa è il momento migliore possibile immaginabile per stenderti e cazzo m'ha sorpreso e non l'ho capito. Succede.
 
E sono anche stufo della fiducia nei miei mezzi. Ora la voglio negli interi.
 
Spero la gente non mi capisca come io capisco lei.
 
Tranquilli andrà tutta bene.
 
E non spingete cazzo. Ve l'ho già assicurato. Una bara ci sarà sempre per tutti. Sempre e... e non spingete cazzo!
 
Nei dintorni del contrario si pensa pulito.
 
Credo che avanti cristo il mondo era migliore.
 
Mi chiedono cos'ho per la testa. Rispondo. Per la testa ho uno sciampo, un balsamo, ma poi uso sempre la saponetta, un pettine e varie spazzole, tanti berretti estivi o invernali ed anche un caschetto blu al lavoro. Poi ho pure la macchinetta per regolare i capelli, per i quali in verità una volta avevo pure il gel ma non serve più e lo giuro altro non ho per la testa. Altro non ho. Lo giuro.
 
Un bel quesito potrebbe essere non ho ancora ben capito s'è il mettere in pratica che trasforma l'idea in diarrea o se quest'ultima è proprio la pratica di qualsivoglia nostra idea. P.s. questo post titola stringi stringi.
 
Credo oramai più che le chiappe sia necessario stringere il meglio possibile tutti i lobi che abbiamo.
 
Sto molto meglio da quando il tempo è diventato il mio passatempo. Molto.
 
Spiace ma per gustarmi un quadro devo avere la ventura d'incontrarlo non di prenotarlo.
 
Credo più di qualche papa andrebbe indagato per apologia di beato.
 
Vorrei ricordare a fb che i ricordi sono cose personali e che normale la gente li condivide per vantarsi o commiserarsi. Cose naturalmente e notoriamente che ovviamente non fanno per me.
 
Per me i focolai Aia e Berlusconi sono collegati che se non erro entrambi altro non fanno se non allevare e macellare polli.
 
Per capire se sono veramente utili bisognerebbe prima sapere dei tamponi chi gestisce il businnes?
 
E se un gatto nero m'attraversa l'autostrada?
 
Mi fanno tenerezza i ricconi vip da rotocalco trovato in bagno. Si pagano la super gnocca di turno perché sperano così guadando lei non vedono quanto sono un cesso io.
 
Verso da leggere su bianchi bicchieri piani che una volta sporchi vengono impilati, numerati e titolati come se a qualcuno un giorno non gli venga in mente di scorrerli.
 
Riprova e sarai più sfortunato.
 
C'è bagarre. Ho visto uno leggermente asintomatico litigare con uno sano perché non ha mai fatto il test per via non capiva il motivo d'un piccolo ricovero precauzionale imposto ad uno gravemente asintomatico che aveva avuto contatti con uno appena appena positivo al dodicesimo tampone ripetuto tre volte. C'è bagarre.
 
Un genio l'artista che ha inventato il quadro clinico. Tu lo guardi e ti cambia la giornata.
 
Di mio riaprirei anche le indagini sul caso Iscariota Giuda. Infatti date le circostanze accertate e conoscendo le spesso scriteriate reazioni dei discepoli integralisti mi sembrano ragionevolmente alte le possibilità in realtà il suo fu un omicidio in seguito camuffato sul cercis.
 
Stanotte ho incontrato una civetta snella. Sì che di solito sono tozze e con un grande faccione sproporzionato e questa invece no. Se ne stava ritta sul pelo del palo. Il corpo slanciato, la testa giusta rispetto al resto. E m'è tornato in mente che c'è leggenda intorno a questi avvistamenti. Che spesso, tra i vari popoli, sono considerati come dire degli oroscopi per coloro cui succedono. E che mai vorrà dire per me avere avvistato proprio io una civetta snella?
 
Pensare da uomo colto è stata una delle peggiori cazzate che ho mai fatto.
 
In ultima analisi non esiste.
 
Ma hanno di nuovo arrestato 49 come rappresaglia per la fuga dello zingaro Johnny?
 
Notai che il filo tra il non capire ed il capire sbagliato diventa sempre più sottile.
 
Probabile abbiamo beccato un dio che ha sì grandi progetti ma per sé.
 
Ora le show girls si permettono pure di denigrare i clienti dei bar. Io. Io le deporterei tutte in un campo rom.
 
È come se una cosa che non m'è mai venuta fosse restia ad andare via.
 
In un posto causa due preti fuori uso per 19 ed un terzo in quarantena per contatto la chiesa è diventata un luogo sicuro per bambini.
 
Oramai solo i cannibali possono stabilire se una persona era buona veramente.
 
Era le cose si confondono è diventata le cose si senzafondono.
 
Siamo sempre più vicini all'essere lontani.
 
E se son cifre balleranno.
 
Ultimamente mi trovo bene nel coniugare la vita sull'adesso arriverò.
 
Ma cosa aspettano ad inventare la mascherina tanga?
 
Siamo sempre qua, siamo sempre qui o siamo sempre quo?
 
Ma quelli fuori poi diventano pensuonati?
 
Che voi sappiate nell'ultima ordinanza c'è specificato se dovendo io vomitare all'interno d'un locale posso togliere la mascherina?
 
La cultura è come del cibo sparso s'un tavolo al quale ti siedi ed altro non puoi fare se non mangiare con la tua di pancia, non con quella d'un altro. Non  con  quella  d'un  altro.
 
Dunque dato le pecore si sono disperse mai come ora è il tempo perfetto per scegliere l'immunità di gregge?
 
Un ormai ti servo solo per scopare detto rabbioso dal maschio è un ottimo segnale di raggiunta parità di coppia.
 
Qualcuno gli spieghi che le corone da rosario hanno i grani non le grane. Per favore qualcuno glielo spieghi. Grazie.
 
Basta che sei umile anche quando t'esalti.
 
Devo stare tranquillo e non serve assolutamente che m'affanno. Un motivo per sentirmi uno sfigato lo troverò sempre e gratis o veramente a buon mercato.
 
Ogni tanto mi godo da matti il non mi sembra niente. Da matti.
 
Al tirare delle somme la cosa oramai appare lampante: se vogliamo cavarcela dobbiamo fare meglio di dio.
 
Ma sono porti o vulcani?
 
Mi piacciono le donne con le vette sode.
 
L'apparenza infiamma.
 
Periodo d'enormi facce nell'animo ritoccate che specchiano per allodole da pagine, schermi e muri. Si vota?
 
Fino ad ieri. Fino a ieri i cacciatori d'uomini non dovevano uccidere. Fino ad ieri. Anzi dovevano gentilmente attrarre e convogliare. Fino a ieri. Fino ad ieri i più bravi di loro creavano consumatori ligi ed obbedienti. Fino a ieri. E non fosse che le prede diventavano sempre più esigenti, fino ad ieri, non ci sarebbe stato il motivo per cambiare. Fino ad ieri. Oggi invece...
 
E sul reddito di cittadinanza bastava ch'era l'inps, magari anche su segnalazione d'enti che operano sul territorio, a selezionare gli aventi diritto. Bastava ch'era l'inps e si sarebbero evitati strafalcioni enormi.
 
Io per un po' adesso però metterei dei famentari che i parlamentari...
 
Dicono adesso arriverà sul serio ma io di dittadura è già da un pezzo che soffro.
 
La scuola è una squallida arma di istruzione da massa. E non è certo una novità codesta e dunque è ora che torni facoltativa, in modo tutti possano di nuovo liberamente scegliere a piacimento su come e su cosa acculturarsi o specializzarsi. È ora.
 
Non ho votato che a votare si va per avere un capo e sinceramente codesta io credo sia la cosa in assoluto di cui ho meno bisogno.
 
Voglio, anzi no esigo, sia proclamato un giorno di lutto internazionale, interpopolare e pure interrogativo per la morte delle balene in Tasmania.
 
Ma se spariscono le balene va via per sempre anche Pinocchio?
 
E le scelte le dobbiamo mirare non ammirare. Capito?
 
La vogliamo smettere di non capire cosa non capiamo?
 
Adesso ho capito. Il 19 è la punizione di dio per la nostra cattiva abitudine di condannare i suoi soldati pedofili.
 
A Silvio. Adesso capirà quanto è dura per gli altri quando uno proprio non vuole saperne di togliersi dai coglioni.
 
La parola non è un gesto né mai lo sarà.
 
E ricorda di quello che crei dovrebbero rimanere abbagliati gli altri, non tu.
 
Oggi ho saputo dove si nascondono le vere differenze fra gli esseri umani. Ah sì e dove? Dove uno proprio non se l'aspetta.
 
La giustizia è e rimarrà una cosa insulsa almeno fino a quando non la smetterà d'equiparare chi sbaglia con chi lo fa apposta.
 
Il vero problema non è l'immunità del gregge ma l'intelligenza del pastore.
 
Succede in Calabria. Poi magari si lamenta se gli altri per tutta la vita l'apostrofano con terrone, mafioso e parassita, ma non credo. Lui è uno che di questo si vanta.
 
Se l’Asl giustamente ha fermato gli uni ora è sacrosanto sia la croce verde a fermare gli altri.
 
Poi del 3 a 0 a tavolino faranno anche gli highlights?
 
Vista e considerata l'intelligenza media di chi li frequenta direi proprio che gli stadi altro non sono che spazi verdi rubati all'agricoltura.
 
Talvolta il perdere complicato rende molto di più del vincere facile.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2408 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Rudy
  • live4free
  • Livia
  • Bowil
  • luccardin