Sporta / in terza rima | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

Sporta / in terza rima

Lamine di fico
Sporta di giunchi nell'impero antico
serbava in sè richieste di regnanti
a protezione lamine di fico
 
ora conserva i frutti dei braccianti
pure teneva il soldo per l'amico
ed anche infine lacrime d'oranti
 
riposti pane e pomo frutto antico
avvolta in panno in tinte luccicanti
come fardello fuori dal suo vico
 
pane ed olive per luoghi distanti
un sobrio desinare pasta e vino
quando tornava infine tra gli infanti
 
stringeva il desco amato certosino
con pranzo e cena al caldo del camino

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1650 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Rinaldo Ambrosia
  • Carlo Gabbi