/ Ignaro commensale ][in terza rima] | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

/ Ignaro commensale ][in terza rima]

di uomini che scalano le chiome [foto di stampa]
Cosa conosce ignoto della strada
delle fatiche immense sopportate
dai contadini in campi di contrada
 
s'alzano all'alba e subito affrontate
per riempire i sacchi delle olive
rimesse a mani nude e affaticate
 
per passioni nell'anno impegnative
e rimandare indietro quei malanni
insidie grandi per drupe native
 
appese ancora e pronte per i panni
se vincono i batteri cambia il gusto
muta il sapore al frutto grandi danni
 
eppur l'ignaro non conosce il guasto
che reca a ricompensa dell'annata
cosa ne sa il commensale in questo
 
di scale a pioli o sacchi per derrata
di uomini che scalano le chiome
di donne intente in zolla faticata
 
in terra chine a rovistar mai dome
nulla va perso di quei dolci frutti
e ritornare a sera al borgo indome
 
cosa ne sanno i commensali tutti
dell'opera disposta nella piana
per ricavare l'olio d'usufrutti
 
creanza per la drupa quando è sana
si sente in gola il pizzico ch'emana

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1533 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Nievdinessuno