Alessia decide di pregare dopo la sosta al Parco Virgiliano | Poesia | gatto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Alessia decide di pregare dopo la sosta al Parco Virgiliano

Si fa di cielo una veste azzurra
nel contemplarlo al Parco Virgiliano
il paesaggio iridato se è vita
e non nuotando esistere.
E sente Dio Alessia nella sorgente
dell'anima a dirle che non la lascerà
(ieri era vergine Alessia).
Poi raggiunge il parco
condominiale delle rondini
di platino ragazza Alessia
entra nel palazzo pian terrreno
e apre la porta della casa
e va nella cameretta porto
e sul letto come una donna prega.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2263 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.