mia voce unica | Poesia | Franca Figliolini | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

mia voce unica

davvero, poeta, sei la forza straordinaria 
della parola, un battere e levare che sarebbe 
banale incatenare a ciò che non saremo (mai). 
dire (mai) è come riconoscere la tua assenza
il tuo non esserci per, ovvero annegare,
annegare infinitamente nei tuoi mari pieni
di sirene. mia voce unica, che quando tace
mi sembra che tutto il mondo taccia, nudo,
privo di baie e sciabordii, onde, riflessi, fasciami,
catafratti dietro orde di suoni, bardati a festa.
mia voce unica, che amo con la cautela degli anni
e la forza dei miei capelli siderali; essenza 
delle sillabe, che spargo sui polsi, sulla nuca,
convinta del suo potere taumaturgico, illusa
dalla magia del dire. ah, poeta mio poeta, senza
mani che io possa toccare, dovremo allora
parlare così, di verso in verso. come tacere,
come non essere essendo, questo m'insegni.
 
                                 a F., sempre

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2027 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Gigigi
  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia
  • luccardin