Delirio | Poesia | Bruno Amore | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Roberto Farroni
  • sergio de prophetis
  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...

Delirio

Ora che pieno ho il capo
del glabro tuo sembiante
con piume o seta di labbra 
e di velluto le dita, tante
spanderle su te, tutte vorrei.
Rubando in un istante un brivido
un impulso, un impeto tuo
amerei sentire intanto che
mi cingi accogliendomi
nel tuo geloso scrigno
l'estasi che rapì i grandi amanti
e pagherei avere mille occhi
per te e me poter guardare
d'amore presi di nuovo così tanto
che tacerà il tormento del vissuto
sciolto nell'anima, sino a delirare.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1770 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin