Poeti famosi | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Poeti famosi

Federico García Lorca - Si mis manos pudieran deshojar

Yo pronuncio tu nombre
en las noches oscuras,
cuando vienen los astros
a beber en la luna
y duermen los ramajes
de las frondas ocultas.

Filippo

- Se c'è una cosa che mi fa tanto male, è l'acqua minerale. Cantava un Poeta al termine del proprio decadere.

Federico García Lorca - Alba

Mi corazón oprimido
siente junto a la alborada
el dolor de sus amores
y el sueño de las distancias.
La luz de la aurora lleva

Ricordi Vasco da Gama?

asserisco che l'oceano esiste
e che la terra finisce all'improvviso
sebbene cartelli ne segnalino la scomparsa
nel più cortese dei modi.

solo quando piove

tutto ha strane assonanze. tutto
si piega al senso. così, percorrendo
in largo e lungo lo spazio delle sillabe
concatenate, capitava di inciampare

Dark lady

Siamo noi forse a dettare all'anima
ed è corretto chiamare questa cosa
anima
oppure

tutto accresce il silenzio

tutto accresce il silenzio, anche l'eco
dei motori sulla strada lontana,
persa strada di fatiche e ritorni.
 
l'estate ha fatto passi da gigante

bruciare i libri

*
ma non sono io. questo è me che guarda.
tutto lo attraversa e incendia
 
*

sebbene lei sia come la notte

sebbene lei sia come la notte,
come la notte sia, piena di luci tremule
e distanti, sebbene lei sia
così

Rovi

 
"morire è questo
ricoprirsi di rovi
nati in noi"
Antonia Pozzi - (Milano, 1912-1938)
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1605 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • Bowil
  • Antonio.T.