concorso in 20 giorni | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

concorso in 20 giorni

12- Sotto la pietra

10- Mary, se solo avessi potuto fare qualcosa

Non riuscivo a dormire. La notte e il silenzio amplificavano il rumore dei miei pensieri e li facevano sembrare più dolorosi di quanto non fossero mai stati. Quella casa adesso era così grande e non era nemmeno 100 metri quadri. Mi guardavo intorno e tutto quello che quel letto, quelle lenzuola e quei cuscini mi ricordava facevano male al cuore.

9- ricordi

È tra i campi di papavero
dove l’occhio perde il confine
e il letto fiorito della primavera aspetta
è il ricordo di te
nel cavalcar con il corpo
i sentimenti spiegati al vento
e io ad inseguir con le mani
la gioventù
che sposa più non ebbi.

8- Il ricordo di te

7- dove?

guarda, la ripidezza del muro
scrostato, pieno di vita informe, brulichii
indistinti e fervidi

la piena dei rami d'acacia
curvati dall'intensità del profumo
miele sulla punta della lingua
 
la strada ricurva, bianca di passi

6- Bianche

Bianche, vorrei delle calze bianche

e reggicalze neri sui lembi di cristallo.

delle semilune, e i rossi degli smalti degli anemoni.

un caschetto, un collo arcuatamente nudo

ed il sorriso lacero di chi mi ha reso salvificamente porco

 

5- Come

Come un aver sbarrato/

la strada/averla cecata,

forse è giusto così

che siano i vivi/

gli occhi,

a franarli.

 

4- Un cielo azzurro

 
a Chiara 

 

La casa è vuota.

Il silenzio avvolge con cura ogni cosa. Fa freddo, forse è soltanto un’impressione, ma sono queste mura ad essere gelide.

3- Nel ricordo di Te...

Nel ricordo di Te
sospingo il domani
fra le braccia dei ricordi
perché ogni attimo
vissuto insieme
non sia un momento
perduto nei meandri del tempo,
immoto sogno senza emozioni,
ma uno scrigno prezioso
da legare al cuore
con il filo di un aquilone
che percorre lo spazio

2- Del tempo e delle cose

Faticosa la vita e non serena
sapendo che presto
saranno nostri gli  occhi
delle cose.
 
Pause sempre più lunghe
nell’inquieto turbinio del fare
in un tempo che non passa
- mai -
 
e con te amico mio
vorrei che in quest’oasi

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2752 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free