concorso in 20 giorni | Tags | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

concorso in 20 giorni

12 - Innamorati d'una città


Quante città da cantare…..
 
Quando si è innamorati
le strade, le mura, le piazze
respirano di tenerezza
quando nel cuore
e nella pelle trattieni
gli ansiti del cuore.
spirali lievi
sono forme sussurrate
di città
tra scampoli di cielo

10 - Monte Stella (la piccola montagna di Milano)

Tante piccole macerie ricordo di una Milano piagata
ricoperte di terra e innaffiate dalle brume ottobrine
ciuffi spaesati di verde malato faticosamente spuntati
lassù sulla cima di quella falsa montagna cittadina.
 
Era nei giochi bambini un’ardua montagna da scalare

8 - Milano, la nebbia e tu

il Naviglio scorreva livido quella sera
sottili strati di nebbia come bianco polistirolo
attutivano ogni palpito d’amore, impallidivano le parole
 
noi, ombre bislacche sotto la luce gialla del lampione
danzando un’improbabile walzer di un juke-box lontano

Una città per cantare - concorso in 20 giorni

"e se ti fermi convinto che ti si può ricordare.. hai davanti un altro viaggio e una città per cantare"  *
 
come dice la canzone, avete una città per cantare? e per scrivere?
 

7- Napoli senza nuvole

Sera di luce materica sul lungomare,
porto sepolto nella mente e urla di
gabbiani nell'estendersi nel bianco
delle ali,  attimi di silenzio. Passano
due adolescenti sembrano calme
nella scuola hanno messo il nido.
Napoli del silenzio ad estendersi

5 - Terra Madre ( Corleone )

Terra Madre (Corleone)
Terra di eroi
di arte e poesia
di spadaccini e Re
terra di Santi.
 
Terra di amori
appassionati, violenti,
madre che ti rinnovi
tra le zolle.
 
Sei l'amore lontano
uno zampillo di vita,

4 - Barbacane

E me ne stò muto e immoto
a guardare la calle
Inadeguato e corrotto nell’oltraggio del tempo

3 - Nuda senza falsi pudori

Notte limpida
la volta trafitta
da milioni di stelle
voci nel buio forse vicine
forse lontane
il cielo è mare
e si immergono
i suoni nel cristallo
della notte
a chiamare gli Dei.
 
Tutta l’anima
traspare nell’ondularsi
delle luci

2 - Amore a Verona

La torre s’erge sui bassi tetti,
Adige forza maestosa si mostra
tra curve millenarie, disegnando
gialle arcate nei ponti riflessi blu.
 
Stanca, matrona, statuaria città
grata ai veronesi operosi e vivi
tra vizio vino e scaltre realtà ambivi

1 - Mario e Amos. Una storia di clandestinità nell'Italia del 1943

Racconto  sulla base di fatti storici  locali  del Veneziano,ispirato a  personaggi realmente esistiti, i cui nomi sono qui di fantasia.
         
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3293 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free