Poesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Poesia

questo tempo che va via

Una poesia è nei sogni
mentre inseguo le notti
che muoiono
sulle strade di città.
Guardando il mare

Chiusi dentro

È una città solo per cani e gatti
al suono di sordina di lontane sirene
è il quartiere di rare ombre in fuga

Ha vastità il cielo?

Ha vastità il cielo?
Al presente
la tesserina di un puzzle.
Ha dimensione il prato?
Un rettangolo tra palazzi

Le onde tra le gambe spaventano i fiumi

 
passeggiamo nudi sotto la neve
 
che senso ha coprirsi per poi stendersi

Spostata

 
Mossi a stormi d'artificiali botti
a seguir nudi delle false rotte.
Momenti
che entrano ed escono,

Succede che mi viene voglia

Succede che mi viene
voglia di fare l'amore,
ad esempio sotto la doccia.
Di norma, a quel punto,
mi masturbo. Una sega
sotto la doccia, questo

Di verso in verso

 
Apostrofa la vita
e si dirige altrove
tra l’anima e l’arterie
nel puro, a respirare.
 

Alessia beve rigeneranti acque

Acque fresche e chiare
dalla sorgente in campagna
acque azzurre per rigenerarla
atto ricreativo prima
dell'esame per la vita

Mimica

Guardo dal balcone,
non è ancora tempo
di incarnare gesti.
Bisogna attendere la notte.
La notte che s’infila

costruire

images.jpg1_.jpg
Costruire
Nella vita,
specie qaundo non sei più
tanto verde,
bisogna costruire qualcosa,

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1769 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • Raggiodiluna
  • live4free