melenserie | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

melenserie

Dolce fuoco *

La musica e il camino
il vino e le poesie
mi guardi consapevole
sì certo anch'io lo sento
scambiamoci la pelle
bruciamo in due nell'estasi

Le tue perle

Spegni quella luce
non cercherò
le tue perle
 
dalle ai porci
dici
sono false
meteore
corrono 

Sei vento (riproposta) *

Sei un colpo di vento
che spalanca la porta 
- sbatte l'imposta
la fiamma trema -
ora non posso impedirti
di creare vortici

Amplesso estivo

 
Quest'odoroso umore
del quale è rorida la pelle
che d'estate si produce pe'l calore

Saranno dolori e petali

Languivano. Nel torpore della saletta della crio
le pupille, nelle loro orbite di compostaggi

Chi sono?

Sono stato un musicista
Un po' barista e un po' arrivista
Sono andato fuori pista
ma l'ho messo nella lista
Sono stato anche egoista
ma talvolta anche altruista
Avrei fatto il farmacista Leggi tutto »

Piacersi piacendo

 
Il bello o il brutto che passa
è negli occhi di chi guarda
e quelli, sono lo specchio

Di vuoti a colmare

 
ho fissa dimora
sul quando smussi l'ultima luce e
lisci petali di margherita
 

So doce

So' doce comm' 'o zucchero. 
che metti na tazzulella e cafè 
so' doce pa le recchie 

L'ignoto prepara trappole lontane

Non sono scappato, sono rimasto qui, per 30 anni nella mia vita. Umile, modesta, vile a volte.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1552 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry