AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di stellasenzacielo

Non ci troveranno

 Vecchie superstizioni ci vogliono catturare. Parlami e fuggiamo. Fuggiamo assieme attraverso gli infiniti mari e gli irrangiungibili cieli. Svegliami e cominciamo a correre. Corriamo fin sopra le nuvole dove le ingannevoli apparenze non ci troveranno. Ricordami e rifugiamoci nella tempesta. Non ci distingueranno, siamo in troppi. Vecchie superstizioni ci vogliono catturare, cominciamo a correre.

Sorrisi

Oggi sorrido. Oggi sorrido alla gente. Oggi sorrido al cielo. Oggi sorrido alla terra. Cammino e vedo farfalle danzare in aria. Fiori alti come case. Profumi di affetti. Ci sono quei giorni che ti senti così. Euforica. Magari questi momenti durano solo dieci minuti o forse una settimana. Ma godiamoceli. Godiamoceli. E penso, guardando il signore che passa, si, sii felice anche tu, amico. Oggi sono felice. Oggi decido di sorridere.

Strani giorni

Strani giorni ci hanno catturati. Strani giorni ci hanno confusi. Ed oggi è uno di questi. Uno di quei giorni dove sei capace di confondere i tuoi migliori amici con alberi...le canzoni della tua vita con cinguettii di uccelli...i tuoi libri, letti e riletti, con fiori sparsi qua e la...gli occhi che ti hanno cambiata con l'azzurro del cielo...Strani giorni ci hanno catturati. Strani giorni ci hanno confusi.

Sguardi sul Mondo...

Un piede dopo l'altro. Un respiro abbraccia il secondo. Uno sguardo perso nell'altro. Una parola va a trovare la seconda. E io sono quassù, non mi vedete? Sono seduta su una nuvola.  Sono seduta su una nuvola. Si. Sono finalmente in alto e posso vedere tutto e tutti ma non posso avere niente e nessuno. Ed è qui e adesso che capisco quanto sono importanti le piccole grandi cose della vita. E mentre guardo questo girotondo che chiamiamo vita, sorrido. Perchè è il regalo più grande che possiamo fare.

Rinascerò

Guardo la tua aura poco a poco distruggersi, compatibile con la mia. Una goccia riga il tuo viso, ma non è pioggia. Forse è il tuo ghiaccio che si scioglie...Ma è meglio bruciare o sciogliersi? Cammino sull'orlo di un precipizio, instabile quanto te. Ma è meglio lasciarmi cadere o rimanere qui, sull'orlo del dubbio? Lasciami alla vita perchè anche se le mie ali le hai tagliate tu, io tornerò presto a VOLARE. 

 

voglia di vivere

La luna un giorno dice al sole:

Portami alla vita. Portami alla vita. Portami alla vita con te. Trascinami via da qui e fammi vivere. Fammi vivere, hai sentito? Perchè non allunghi la tua mano verso la mia? Fammi vivere nei tuoi caldi raggi dorati, fammi vivere nelle onde, fammi vivere su un fiore di pesco, hai sentito? Portami alla vita.

in cerca di un riflesso...

Ho capito che gli occhi sono il più sincero riflesso di noi stessi.

Senza limite?

A volte mi chiedo il limite di sopportazione delle persone. Fin quanto potremo stare a guardare la pioggia caderci addosso? Fin quanto potremo asciugare le nostre lacrime? Potremo mai fermarci e pensare? Un posto fuori dal tempo ma dentro al Mondo... fin quanto potremo continuare a cercarlo senza avere risultati?

 

Stellasenzacielo.

Goccia

Intrappolata nella goccia dell'instabilità, mi sento cadere e attendo l'impatto con il Mondo. La nuvola mi ha lasciata cadere. Mi ha lasciata volare. Ma non capisce che io le ali non le ho ancora? E guardo il cielo, impotente, lasciarmi precipitare. Ma so che questa mia caduta sarà la mia vita e quando davvero arriverà l'impatto con il resto del Mondo, allora...sarà la fine.

 

Stellasenzacielo

Se solo potessi scegliere

Voglio essere ghiaccio che brucia,
sole che gela,
luna che scalda.
Cavalcare una stella seguendo l' arcobaleno,
orientarmi con il vento per poi...
sdraiarmi sull'oceano.
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2640 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.