AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di Gigigi

Il soldatino triste

Il soldatino triste ha le gambe irrrigidite
e ha sperso sopra i prati le ceneri dei sogni
Il soldatino triste ha lacrime nel cuore

L'ignoto prepara trappole lontane

Non sono scappato, sono rimasto qui, per 30 anni nella mia vita. Umile, modesta, vile a volte.

I colori tenui delle nuvole

Scendono dentro i tuoi contorni 
i colori tenui delle nuvole
e lo sguardo ti sorregge
dentro i muri impenetrabili dei perché.

Viso a viso

Appoggiati a me, viso a viso
nell'estremità dei mondi
sulle punte dei tuoi sogni fragili
 
Appoggiati a me viso a viso

Cercami...dovrei essere la

 
Cercami...dovrei essere là
seduto al tavolino delle tue perplessità

Mi porteresti via

Mi porteresti via, come un onda in piena
Trascineresti lontano le pietre pesanti dei miei sogni
Inonderesti i sentieri battuti delle mie certezze

Tracce di te

Tracce di te sparse nelle pareti della mente
Passeggiando nei marciapiedi umidi dell'esistenza
Alibi pesante di universi solitari. Corridoi troppo ampi

Appoggiati a me

Appoggiati a me.
Non ha peso il tuo respiro
e il vento del destino appare assai più chiaro
Spalla contro spalla nel sorriso della vita.

Trascinami dentro i tuoi sogni

Trascinami dentro i tuoi sogni
lasciami li ad assaporare le tue gioie
mentre la vita piano piano schiaccia i miei pensieri

Tu mi guardi

Tu mi guardi e sorridi 
mentre i miei passi ti stanno vicino
appoggiata al bancone dei sogni.
Nella luce serena di un giorno tra i tanti.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2227 visitatori collegati.