AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

blog di Eleonora Callegari

Augurio di primavera dal libero respiro

Tinge di rosso
Le sue bacche
L'agrifoglio 
Del gorgheggio di un pettirosso
S'agghinda l'aria, 

Ninna nanna dell'omino di neve

Ninna nanna dell'omino di neve
Che sorveglia tutto il paese
 
Col suo naso a carota
E la testa pelata 

Strana entità

Strana entità il tempo
Quando non ne hai bisogno 
È lì a circondarti,
Usuale:
Un'alba

Voce fuori dal coro

Nel lacrimare di giallo
Nel sanguigno delle foglie,
Nel lento morire a colori,
- Voce fuori dal coro -
Dai fitti bocci,

Destino

Tutto ha il proprio destino. 
Lo sanno le foglie secche
Che una farfalla novembrina 
Conforta
Ascoltandone i ricordi

Leggenda

Il cirro si fece piccolo
Baciò una foglia,
Lei arrossì. 
E fu l'autunno.

Come un girasole

Senza il tuo bacio
Mi piego,
Lo sguardo a terra,
Mi è negato il cielo,
Avvizzisco, 

Benvenuto autunno

Benvenuto autunno,
Ti aspettavo,
Spiavo l'arrivo
Delle tue gialle ali
Il tuo petto scarlatto
La coda verde

Dipinto d'autunno

È autunnale questo vento
Scuote il melo
Sparso di frutti ai piedi
E ondeggia sulla verga d'oro. 

L'alito fresco della notte

Cerco l'alito fresco
Della notte
Quando il brusio dei grilli
Dalle fronde scure,
In lontananza,
Fa scordare

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 3794 visitatori collegati.