Tango delle foglie cadenti | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Daniele Santovetti
  • Vin
  • Sara
  • Stefano Siracusa
  • Verena_inpuntad...

Tango delle foglie cadenti

Obnubila la vista fino a confondere
accento di fisarmonica
archiviato pronto all'orecchio di ballerina
inizia tentacolare il movimento della coscia nuda
milonga dalla gestualità estetizzante
lascivo e crescente abbraccio d'ebrezza:
godersi che già ci si è al ballo
che le bolle di piacere scoppiano in sospiri;
godersi visualizzazione erotizzante
panoramica d'ombelico senza età.
 
Il solista sa mantenere la nota
è certo del suo strumento e lo strizza
che la luna è blu e piena l'accarezza
milonga luminosa sulla tastiera
sbolle e ribolle/ fraseggio di gambe saettanti
giravolte tra frammenti di nuvole
di mano in mano bolle ondulanti estatiche
sfericità dagli intenti sottaciuti
accennati negli sguardi tangheri
codificati che ci si sbrodola come gelati.
 
Tra uno scroscio e l'altro di suole
dal pavimento di fontana a schizzo
fuoco di getto a spruzzo di rosso
dritto bruciante diretto al cuore
 
... sabba
la strega danza un tango
straniante avventa

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2942 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Antonio.T.
  • webmaster