Solstizio d'inverno | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Solstizio d'inverno

Oltre il precipizio è l'indistinto
nè l'eco da lì giunge
riflesso a squarciare il sipario
caligine sul limitare del bosco
senza pregiudizio
alla base degli abeti spogli
ivi si depongano i resti
dipingendo con oro marcio di resine
visioni ovattate/ fantasie d'aurora.
E ' così che si trasfigurano le ore:
fino all'ultima ed in silenzio
fino all'intenerirsi degli astri
raggelati pigolii
non appena l'aria si fa algida
immobile. E s'attende l'avvio
quello che alle nevi sospese
dà lo strappo con corde di fumo.
 
In equilibrio precario
                 rimane l'angelo 
                           pende dannato 
dondolìo di trapezio
             sul confine dell'inverno
             sapido solstizio.         

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2390 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin