La pigotta stanca*** | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip

La pigotta stanca***

Allo specchio
 
con sofferto stupore
 
a incatenare l'immagine che sempre più sfugge
 
e meno è familiare
 
all'occhio: la condanna a morte
 
è nelle orbite assorte
 
e nel secchio
 
ove cadrà la testa
 
con tutti i suoi pensieri materni tra i capelli
 
pochi e ribelli: altri non avrà lo stesso suo tono
 
madre apprensiva
 
nè amerà della brina gli spilli e dei pupi gli strilli
 
Magico picchio così aggrappata al comò
 
che da sola non sta in piedi
 
del dolore il risucchio è forte e vecchio
 
 riflesso
 
del quadro alle spalle
 
  quello dal viso tondo
 
sogno enigmatico
 
  e soggetto mitico
 
quello dai rami che sgorgano
 
 con frutti da  un'orecchio e spine dall'altro.
 
Rami asimmetrici nei doni ma generosi con l'animale
 
che il peyote ha nel cuore
 
 vibrante motore
 
e in fronte una spirale...                   
 
Tutto ciò osserva pigotta stanca
 
 come fosse l'ultimo appello
 
   all'energia vitale
 
  dell'acqua del primevo cerchio

acqua che sempre ritorna al mare

***La pigotta è una bambola di pezza, adottata dall'Unicef per reperire fondi, attraverso l'acquisto o l'adozione della bambola stessa. Ideata da Jo Garceau nel 1988. Ma io ricordo di avere visto bambole di pezza similari già agli inizi del 1980 in Messico, nel Chiapas, più precisamente costruite dai bambini delle popolazioni maya dei dintorni di San Cristobàl Las Casas....

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1731 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin