Colui che scrive senza dire niente | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

Colui che scrive senza dire niente

Oggi le nuvole hanno digerito anche il sole
spero che almeno domani ne restituiscano qualche raggio
un po'di tepore ci vorrebbe
che dica della stagione il capriccio
 
...così non fosse andrò a caccia delle nuvole stesse
so anche nutrirmi di nuvole
vivere le nuvole è vivere d'aria
vivere d'aria è vivere d'amore
e ci ho fame come pure sete
in mancanza del sole che sciolga nubi nella coppa
mescendone vaporosi viluppi...
 
 
sono io: mi dicono colui che scrive senza dire niente
solo perchè nel buio i miei scritti risultano oscuri
nel dì sostengono che sono troppo chiari
biancore su pagina bianca
del resto non uso inchiostro simpatico o succo di limone
E' tutto lì
 
vapori grafici che conquistano il cuore riempiendo la pancia
freddi stilisticamente che d'intorno si fanno luminaria
gelidi candelabri arborei/ fisse le gemme
bitorzoli per braccia legnose
non ancora esplose in fioriture
 
Lontana ancora è la primavera
a dominare sono coltri di foschia
divoratrici di remoti fasci di luce solare
sono a dirmi del tuo dormire di questi giorni
 
Natura che attendi nervosa al risveglio
che non sei morta è palese: dormi soltanto
che nemmeno io morirò anche: dormirò pure io
ne sono sicuro: ridestandomi come te mi rivestirò
a festa
... altrettanto facile deve essere
come per te ogni anno rinascere

è solo che a me sfuggono le guide
confusamente luminose nel giorno
intrinsecamente oscure nella notte
 

 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2244 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.