svitati noi | Poesia | stefano medel | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

svitati noi

Svitati noi
E siamo un po’ svitati
Un po’ fregati,
geni o folli,
savi o stolti;
ognuno con le sue storie,
i suoi segreti,
i dolori
e le sofferenze di una vita
in questa società ipocrita
e sordida;
dove ti danno del pazzo,come niente,
dove ti bollano,
ti schedano,
se sei contrario,
se sei ribelle,
sei diverso e non stai la passo;
noi svitati,
additati,
fraintesi,
sottovalutati,
sparlati alle spalle,
noi,
con una normalità
sempre da provare,
da dimostrare,
sempre il sospetto,
noi
svitati.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3172 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • RobertoM.
  • Bowil