Perduto amore. | Poesia | Gianluca Zanella | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Perduto amore.

 
Ho sfiorato le tue labbra in una prima volta
tenendo le tue mani strette tra le mie.

Ho accarezzato i tuoi capelli impigliandoli tra mie dita
ti ho tenuta stretta a me tenera sul mio petto.

Distesa leggera ricolma d'amore e passione
gioia e desiderio nel sentirti finalmente mia.

Ho percorso le tue forme con timida energia
godendo di te e delle tue sensazioni.

Ora le mie mani sono vuote
perchè di te nulla rimane.

Solo il tuo profumo dolce inebriante
sulle mie vesti e sulle mie labbra.

Non più lacrime nel mio pianto
del mio cuore solo brandelli.

non ho più un'anima perchè a te l'ho ceduta
non ho più un nome perchè dalle tue labbra
la parola "amore" non esce più.
 

Atlantis

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 1665 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • ferry
  • Carlo Gabbi
  • Francesco Andre...