Cose così [come adesso] | Poesia | Manuela Verbasi | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip

Cose così [come adesso]

Cosa vuole da me questo sonno che sfiora il collo ma non chiude gli occhi? Vorrei scordarti e non ti penso, come adesso.  Le camicie hanno colori di cielo, la mano ne trattiene una, disegna il contorno delle labbra. Davanti è soffitto lucidopaco, non volto, non sguardo né respiro d’affanno dopo corse d’amore. Vuoto stretto allo stomaco. Passa, o passami con la lingua, scendi fra singhiozzi di vino nel collo della bottiglia. Invoco un sorso, uno solo o per sempre.  Abbandono la schiena sul tempo, sempre più perso, in un mancarmi che è sete.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1280 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Gigigi
  • sid liscious
  • luccardin