Lascia le nuvole a piangere pozzanghere * | Poesia | Sara Cristofori | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Lascia le nuvole a piangere pozzanghere *

Lascia le nuvole a piangere pozzanghere
schizzare di nerofumo e neve
l’asfalto come fosse pepe/sale
( luce intermittente di neon
riflessa su macchie di gasolio
in notte desolata di bruma)
reclama le folli attese meravigliose
tutte le scatole ancora chiuse
i fiocchi intatti
pur se adesso non regge lo sguardo
nemmeno una luna fasulla
solo svincoli di nebbia
a risucchiare pensieri
e polvere dorata d'ali di farfalla.
 
Speralo che ancora fioriranno gelsomini
salirà il profumo allo squarcio azzurro
portandosi appresso languori sopiti
di sogni mai stati
o giungerà a lacerarti il dolore
sotto quel cielo di smalto
schiacciandoti il petto
forandoti il cuore
gli occhi sbarrati in sterile grido
a chieder perdono d'incolpevoli colpe.
 
Diventerò allora statua di neve
- ciglia imperlate di brina
ghiaccio nei capelli -
sola nel giardino di vetro
col vento a stordire
di polvere gelata
il sogno nascosto nel profondo
di spiagge rosate e tepide onde.
 
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2268 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Nievdinessuno
  • Raggiodiluna
  • nubi