'A pazziella | dialetto | Giovi55 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

'A pazziella

'A vita è comme a na partita 'e carte:
se spera sempe 'e piglià 'a carta bbona. 
Chi è acciurtato brinda dint'ê ccoppe, 
chi è scalugnato sta sotto 'o bbastone.
Ntanto ca se pazzea, se vence e se perde,
ce sta chi nasce ncopp'ô tappeto verde. 
Se spera nvano 'e truvà 'a carta pazza,
chella ca sta annascusa dint'ô mazzo.
Chella ca jesce a chi nasce affurtunato
e tene e ccarte ggià belle accucchiate. 
Ce sta chi fa sfuorze a ll'ora 'e pranzo:
e chi tene sempe pronto 'o piatto annanze.
Chi è piscatore: va pe mare e ttrova 'e pisce
e chi è scemo: viato a isso...nun patisce.
Ce sta chi nasce sotto a na bbona stella 
e chi sta cu 'e surece 'int'ê ssaittelle.
Forse sarrà sulo na questiona 'e furtuna
o sarrà tutta colpa 'e na dispettosa luna;
si ce sta chillo ca se sperde dint'ô bene 
e chillo ca nvece s'affonna dint'ê ppene.
Viato a chi nun appena dice buongiorno
trova tutto chello ca serve tuorno tuorno.
Puveriello chi ha dda mettere 'a supponta,
e tene sempe ncullata 'a scolla nfronte.
Pecché se sape ca 'a vita è sulo nu juoco:
è na pazziella ca dura assaje, ê vvote poco. 
Però comme va va...'a vita è ssempe bella:
pure si ce costa assaje cara 'sta pazziella!
Giovanna Balsamo

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 1612 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • woodenship
  • Rinaldo Ambrosia
  • luccardin
  • Barbara de Haviland