E l'ultimo fiore è assenza | Poesia | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip
  • Romeo
  • giuseppe riccar...

E l'ultimo fiore è assenza

E l'ultimo fiore è assenza.
Ti porgo la mia mano.
Ti dono un regno di diafana insufficienza.
È lo sparire l'essenza delle cose.
Lo scrostarsi dei paesaggi
in polvere e calcinaccio.
Ti dono la mia incapacità d'amore.
L'aria tersa rende più facile l'indifferenza.
Si srotola un batuffolo di polvere
dalle vecchie enciclopedie.
E il mio parlarti si fa delirio mantecato.
Il cuore non sa a che appoggiarsi.
Gorgoglia un caffè in cucina.
Meraviglia di un persistere quotidiano.
Comprerò carne di maiale.
Gli spiriti e i fantasmi,
spauriti,
mangeranno qui, dalla mia mano.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2239 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free