Barca di carta | Poesia | Eleonora Callegari | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Barca di carta

Tende il mare
un filo blu all'orizzonte
funambula la barca
apre le braccia
aquiloni
e va in equilibrio,
attraverso una morgana tremula
si fa di carta
a trastullare il cielo,
porta ricordi.
... Vi rivedo nell'acqua rissosi
come onde mai paghe 
dei loro giochi
lucidi nel sole 
delfini ridenti.
Vi sento in schiamazzi 
tra gli schiocchi dei flutti
che spargono
spruzzi di gioia.
Dietro lenti scure
i miei occhi navigano 
la giovinezza
su questa sabbia 
d' allora.
... La risacca inghiotte
l'effimero natante 
mi riporta il presente
modo di un tempo 
che brucia le mie orme.
... Tutto viene 
e tutto va. 

ritratto di Eleonora Callegari
 #
Grazie Virgo il passaggio e le tue parole che sempre condivido. Un saluto.
 

 #
Bella la chiusa con quella constatazione non scevra di un tocco di fatalismo, ma anche tutto il resto: è un navigare di fragili immagini sospese tra il ricordo ed il presente, il tutto mediato dalle lenti di occhiali da sole.
Una chicca
Un caro saluto sempre.
 

ritratto di Eleonora Callegari
 #
Grazie W,  sempre graditissimi i tuoi bellissimi commenti. Ricambio il caro saluto. 
 

ritratto di Virgo
 #
I ricordi... così flebili e così toccanti, così preziosi e così sfuggenti, nel presente sono quello che resta di noi, sospesi fra un passato che non esiste più e un futuro sconosciuto.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 1825 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Carlo Gabbi
  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia
  • Grazia Denaro