Cose Così [più della notte] | Poesia | Manuela Verbasi | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip

Cose Così [più della notte]

Sui fianchi del colle affacciato al fiume, 
più della notte un verde scuro
 
il riflesso del piede sul marmo 
a terra 
sotto ai passi per raggiungerti di leggerezze.
 
Avvitate in un cerchio di fumo in cucina,
le mani.
 
Strade di sera luccicanti d'occhi e di fanali ai bordi
il vero sangue in corsa di labbra 
e fili uniti di bocche
 
 
 
 
seconda versione:
 
Sui fianchi il colle affacciato al fiume, 
più della notte verde scuro
 
riflesso è il piede al marmo 
terra sotto i passi, leggerezze.
 
Avvitate nel fumo in cucina,
mani.
 
Strade e sera
luccicanti d'occhi e fanali ai bordi
vero sangue in corsa, labbra 
e fili uniti, bocche
 
 
 
 
terza versione:
 
Notturno il verde scuro 
del colle affacciato al fiume
traccia sotto i passi per raggiungerti 
del piede sul marmo le leggerezze
 
Avvitate in un cerchio nel fumo in cucina
le mani.
 
 
Strade e sera luccicanti d'occhi e fanali ai bordi
il vero sangue in corsa di labbra 
fili uniti, le bocche
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1576 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia