Cade | Poesia | jaffo16 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Cade

donnasottolapioggiablacqq6.jpg
Cade,
goffamente cade
su ispidi pini,
su solitari rovi,
a bagnare una nuova mattina.
E lasciarla cadere,
senza niente addosso,
senza un colore che ti possa coprire.
Una mano a raccogliere
la disperazione di un cielo
che urla il suo dolore.
Mille ricordi in un attimo,
appena sfiorato
dalle tue dita gelide,
mille lamenti in una lacrima di stella,
che goffamente cade,
sui palmi scoperti,
sulle guance viscose,
a coprire un tenero pianto.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2074 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdigiordano
  • Antonio.T.
  • Danielle