Autunno | Poesia | Bruno Amore | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Lucia Lanza
  • Giullare della morte
  • Vittorio Lucian...
  • MG
  • kip

Autunno

Sul far della sera, quando
i suoni del giorno muoiono, resto
e l'orecchio si tende, ignaro cercando
di sentire pur timido bussare
a quella porta chiusa ormai da tanto.
E vado alla finestra, muto
vuoto lo sguardo lungo
che segue il vento raccogliere
nell'angolo remoto del giardino
povere morte striminzite foglie.
E quella rosa spampanata, dondola
nel vaso di coccio sul balcone e
si lascia strappare i petali di ieri
inutili le spine esausta più non s'oppone
come fo io, senza saperne la ragione.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 1499 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Manuela Verbasi
  • Gigigi
  • sid liscious
  • luccardin